+39 040 422122 | +39 335 1819780 edilnoord@gmail.com

Ristrutturazione cucina: tutte le fasi per ottenere una cucina al top

Possiamo sicuramente dire che la cucina è uno degli ambienti più vissuti e importanti di tutta la casa, è dove prepariamo i nostri pasti e anche lo stesso luogo dove spesso li consumiamo seduti a tavola con tutta la nostra famiglia. A livello pratico è anche una delle stanze che contiene più oggetti, sia elettronici che non, e dove una buona organizzazione è fondamentale per garantirne la sua funzionalità e la sua sicurezza. Una buona cucina ha tendenzialmente una buona durata, ma è assolutamente normale che dopo circa 10-20 anni si abbia il desiderio di rinnovarla sia da un punto di vista estetico che qualitativo. È fondamentale però, prima di iniziare la sua ristrutturazione, progettare nei minimi dettagli tutti i passaggi necessari per non ritrovarsi di fronte numerosi imprevisti.

Le fasi fondamentali per ristrutturare la cucina

Vediamo insieme tutte le fasi necessarie per ristrutturare la propria cucina. Prima di tutto occorre partire dalla planimetria e decidere se vogliamo fare anche modifiche a livello strutturale, come ad esempio ingrandirla o restringerla. Poi dobbiamo tenere conto delle finestre e di tutti gli angoli, questi ultimi fondamentali per riuscire a sfruttare a pieno tutti gli spazi, e inoltre decidere che tipo di cucina si vuole successivamente, ad esempio ad isola o meno, con o senza tavolo per mangiare, più o meno attrezzata da elettrodomestici. Avere ben chiaro il risultato che si vuole ottenere è importante per evitare di ritrovarsi di fronte innumerevoli imprevisti. La vostra cucina infatti verrà cucita a pennello all’interno dell’ambiente prescelto, ma essendo un lavoro di incastri e di precisione, è importante che tutto sia studiato nei minimi dettagli. Per questi motivi, avere un progetto ben definito vi permetterà di ottenere il risultato desiderato in breve tempo, e soprattutto vi eviterà di rimetterci mano poco tempo dopo solo perché avevate sottovalutato un aspetto fondamentale come per esempio le prese elettriche.

I vantaggi della ditta

Molto spesso oggi si preferisce risparmiare tempo e fare economia scegliendo prodotti commerciali già pronti che puntano tutto sul design. Non mettiamo in dubbio di quanto anche l’estetica sia fondamentale nella fase di ristrutturazione, ma di certo non basta per garantirvi una cucina che duri nel tempo e rispetti le vostre necessità. Affidarsi ad una ditta vuol dire progettare insieme e mettere su carta tutto quello che si desidera avere nel risultato finale, ma per arrivare a concretizzare quella che sarà la vostra cucina, è necessario progettare e preparare anche l’ambiente che l’ospiterà. Questo significa preparare un impianto elettrico funzionale per l’utilizzo degli elettrodomestici, controllare le tubature e il sistema della cappa per evitare perdite o odori spiacevoli, e non per ultimo scegliere materiali e rivestimenti adatti alle vostre esigenze. Il vantaggio di rivolgersi a degli esperti vi farà guadagnare tempo e vi aiuterà a chiarirvi le idee, soprattutto perché potranno consigliarvi e mostrarvi le infinite possibilità strutturali o di materiali in commercio tra cui scegliere. Rispetto gli altri ambienti della casa, dove anche piccole modifiche possono essere apportante più frequentemente, sicuramente la cucina è quella che si cambia di meno proprio perché più impegnativa, quindi una volta che si prende questa decisione, è bene farlo con tutti gli accorgimenti possibili.

Noi di Edilnord ristrutturazioni, siamo pronti a consigliarvi e guidarvi nella vostra ristrutturazione tenendo presente di tutte le vostre esigenze. Contattateci per un preventivo al numero 040 420122, o scriveteci all’indirizzo email edilnord@gmail.com, potete trovarci in Campo belvedere 3/5, Trieste.